12-14 novembre 2021 a Portogruaro

link alla pagina principale

Benvenuti a questo nuovo laboratorio sulle Food Forest!

D’ora in poi non mando più mail, ma terrò aggiornata questa pagina che potrete consultare per tenervi informati. Date un’occhiata prima di recarvi al corso se ci sono novità!  LEGGETE ATTENTAMENTE !

___________________________________________________________

Aggiornamento: 7 novembre 2021

Un messaggio da Francesco Tomba, che ci ospita:
“Cari amici, nel corso delle giornate di formazione alcuni momenti si svolgeranno al chiuso: le lezioni teoriche, il pranzo.
Desidero che tutti vi sentiate benvenuti e al sicuro, per questo ho proposto agli organizzatori una misura prudenziale, nel rispetto delle diverse sensibilità di tutti. Tutti gli spazi saranno sanificati con la supervisione della nostra Sandra Fancello. Inoltre venerdì mattina, prima di accedere ai locali della casa, faremo tutti un test salivare con i kit messi a disposizione dagli organizzatori.
Vi auguro una bellissima esperienza e vi aspetto a braccia aperte. A presto!”

_______________________________

Vi ricordo che cominceremo puntuali venerdì alle ore 10.00. Ci troviamo al parcheggio mappa alle ore 09:45 da dove ci recheremo poi a piedi in via Boldara n. 17 presso la casa di Francesco. La puntualità è una forma di rispetto nei confronti degli altri.
Chi deve saldare porti i soldi contati così non abbiamo problemi di resto, grazie.
Diverse persone arrivano da lontano. Cerchiamo di ottimizzare i trasporti e condividiamo i passaggi in auto. Chi arriva con i mezzi pubblici si può organizzare con qualcuno che passi in stazione a recuperare. Chi alloggia al B&B può mettersi d’accordo con gli altri per condividere gli spostamenti. Tenete presente che non c’è molto parcheggio quindi cerchiamo di “accorparci” !
La sostenibilità di cui parliamo tanto, inizia da qui!
A mezzogiorno mangeremo tutti insieme presso la realtà che ci ospita.

Saranno benvenuti cibi e bevande da condividere con gli altri. Non è obbligatorio, ma è piacevole.

Faremo buche, trapianteremo piante, impareremo a fare la pacciamatura, ogni partecipante dovrà portarsi:

  • guanti, vestiti caldi e scarpe da campagna/stivali, attrezzarsi nel caso in cui piova;
  • chi ha una vanga la porti; chi ne ha più di una, le porti per chi non ne ha;
  • se avete dei cartoni o dei vecchi giornali di carta non patinata, portateli, vedremo come riciclarli;
  • chi vuole può portare semi, talee, piantine, pasta madre, madre dell’aceto, kefir, altro? da scambiare e condividere lo faremo domenica alla fine del corso; basta portare quello che uno ha a casa, non andare a comprare nulla!;
  • entusiasmo (obbligatorio).

Io porterò talee di: salice da intreccio, salice piangente, fico bianco e fico nero, more senza spine, lampone nepalese e forse altro…!

Altro non mi viene in mente. Nel caso aggiorno questa pagina. Date un’occhiata prima di partire se ci sono novità!
Stiamo aspettando ancora la conferma da parte di qualcuno. Aggiorniamo l’elenco appena possibile..
Se ci sono errori, scrivetemi a: casadipaglia@hotmail.com in modo da poterli correggere
Per questioni logistiche (indicazioni stradali, alloggio, problemi alimentari, ecc.), contattate direttamente Sandra al 320 0551732

 

 

 

 

 

Copyright © Dandelion by Pexeto