Corso teorico-pratico con Stefano Soldati:

Ovvero

come vivere in armonia con la natura applicando la Permacultura trasformando un piccolo podere in una realtà autosufficiente

17-19 giugno 2022

Il corso è aperto a tutti: permacultori incalliti, praticanti, curiosi, professionisti e non.

In tempo di incertezze e oggi più che mai, organizzarsi per tendere all’Autosufficienza diventa un’esigenza sempre più pressante per molti di noi. Da anni proponiamo un corso che pone le basi per progettare il proprio podere, grande o piccolo che sia per dipendere il meno possibile da un sistema che spesso ci sta stretto.

Cos’è la progettazione in Permacultura?
La Permacultura è progettazione ecosostenibile; prevede la pianificazione e la gestione integrata di insediamenti umani e produttivi nel territorio; ha come risultato un ambiente sostenibile, equilibrato ed estetico.
La permacultura ha una applicazione essenzialmente pratica: prendendo spunto da come lavora la Natura possiamo applicarla a un balcone, a un piccolo orto, a un grande appezzamento, a zone naturali, così come ad abitazioni isolate, villaggi rurali e insediamenti urbani, senza prescindere dalle relazioni personali e sistemi sociali.

obiettivi di progettazione in questo corso: 
– organizzare un piccolo podere secondo i principi della Permacultura.
– incrementare la fertilità del suolo.
– progettare l’autosufficienza (o la tendenza alla…): produzione di cibo, gestione delle acque, del suolo, dell’energia, ecc.

Faremo esercizi di progettazione e faremo del lavoro pratico.

Nel terreno dove si terrà il corso già esistono e saranno oggetto di studio e osservazione:

  • apiario
  • impianto eolico-fotovoltaico a isola
  • orto sinergico biodinamico
  • cumuli compost (per produzione terra!)
  • fitodepurazione domestica
  • campo di prova (ora c’è segale – orzo – frumento; ci saranno poi altri ortaggi…)
  • caldina con muretto a secco e telaio per copertura invernale
  • stagno realizzato con   (www.tutoristagni.it)

quando:
ven-sab  9.00-18.00; domenica 9.00-16.00
Venerdì sera:  conferenza con proiezione aperta al pubblico sulle food forest.

dove: ritrovo venerdì alle ore 8.45 presso il parcheggio ciclabile a Trebiciano (TS) mappa

costo:    € 150  la quota comprende docenze, pranzi del mezzogiorno e merende.

iscrizione:
1) compilare la scheda inserendo il codice 93-PPPTS;
2) per il versamento della quota dato il periodo di incertezza, vi faremo sapere come procedere.

mangiare:
pranzi del mezzogiorno e merende sono compresi nel prezzo; ci saranno pietanze vegetariane e non; chi ha problemi di intolleranze o allergie alimentari, chiami direttamente Dario (tel. 335 6331651) per accordarsi.
Chi vuole può portare da condividere qualcosa di tipico (o anche no…) della propria terra di provenienza.

dormire:
E’ possibile campeggiare gratuitamente; è presente una compost toilette e una doccia da campo.

Sono disponibili più B&B nella zona (contattateli per verificare i prezzi):
B&B Le Casite   – Trebiciano (TS)  tel. 339 8464540 – www.lecasite.com
– Albergo La Valle di Banne – Loc. Banne – tel. 040 211089 – mail: info@lavalledibanne.it
– Altre strutture si trovano a Opicina o in Trieste.

ogni corsista deve portarsi: 
•        carta (vanno bene anche cartoni di scatoloni sui quali poter disegnare) matita, righello, matite colorate e/o pennarelli etc.
•        vestiti sporcabili. Faremo qualche lavoretto pratico
•        chi vuole può portare semi, piantine, pasta madre, madre dell’aceto, altro? da scambiare con gli altri
•        entusiasmo (obbligatorio)

facilita: Stefano Soldati

dal 1982 si occupa di cerealicoltura e dal 1986 di agricolture alternative. Dal 1994 gira per il mondo insegnando cerealicoltura biologica, management aziendale, Permacultura e costruzioni con balle di paglia. É uno dei primi quattro italiani diplomati in Permacultura. È stato il primo Presidente della Accademia Italiana di Permacultura. Ha studiato nel Regno Unito con Barbara Jones le tecniche di costruzione con balle di paglia, l’intonaco in terra cruda e in calce, formandosi come progettista, costruttore e docente. Si è specializzato in terra cruda presso il centro FAL e.V. di Ganzlin Germania. È docente presso la Scuola di Pratiche Sostenibili di Milano, presso l’Ecovillaggio GAIA a Navarro (Argentina). Tiene conferenze presso Università, Enti Pubblici e privati. Ha insegnato presso il CAT in Galles (UK) e per l’Agenzia CasaClima a Bolzano. Nel 2011 è stato nominato dall’Ente Governativo Argentino INTI quale “Giudice Esperto Internazionale” insieme a David Holmgren nel concorso di idee progetto per la costruzione della nuova sede dell’Ente a Buenos Aires. Ha approfondito con Martin Crawford i metodi di progettazione delle food forest. E’ stato il primo in Italia a tenere corsi sulla realizzazione di giardini commestibili e foreste di cibo; dal 2011 ha realizzato con corsi 38 food forest e ha coltivato il suo orto per 35 anni.

_____________________________________________________

info sulla didattica:
casadipaglia@hotmail.com – tel. 335 5634287 – Stefano Soldati
_____________________________________________________
info sulla logistica (alloggio, strada, ecc.):
tel. 335 6331651 Dario

 

 

 

Copyright © Dandelion by Pexeto