feedback ff1


Questi sono i feedback ricevuti sulla prima lezione relativa al corso introduttivo sulle Food Forest.

A mano a mano che ne riceveremo altri, li pubblicheremo in fondo a questi.

cosa mi è piaciuto: ancora meglio se:
Lorenzo la varietà di piante edibili elencata venisse spiegato come e in che modo posizionare e piantare queste specie edibili
Marco Introduzione molto interessante e piena di spunti
Maria La sintesi e la chiarezza Si potessero avere più immagini diverse di altre food Forest che hanno obiettivi diversi
Alex linguaggio chiaro e coinciso per le mie conoscenze il corso è troppo BASIC…attendo news rispetto a eventuali approfondimenti
Francesca Ho apprezzato in particolar modo le informazioni sui diversi utilizzi di alcune piante Si fosse accennato qualcosa in più sulle piante rampicanti e i funghi. Mi piacerebbe molto approfondire diversi temi che sono stati introdotti.
Francesca Tutto!! il corso potesse continuare, di cose da dire ce ne sono moltissime
Iacopo Mi interessa approfondire l’aspetto degli orti sociali comunali
Alice Trovo interessantissima l’interazione sul web perché permette un po’ a tutti di avere accesso alle informazioni. Si perde il rapporto umano ma si ha la possibilità di imparare anche se impossibilitati alla frequentazione di corsi. Sarebbe interessante avere più informazioni ed esempi riguardo la fase di progettazione.
Armando L’introduzione alle food forest è stata interessante Dare anche i riferimenti dei produttori, come ad esempio del vivaio biodinamico o di altri vivai. Dare anche riferimenti bibliografici. Grazie mille
Giacomo Argomenti interessanti spiegati molto bene. Molto utile è stata la descrizione di alcune specie erbacee per quel che riguarda il loro utilizzo in cucina. Si integrasse con informazioni riguardanti l’ecologia delle specie erbacee (e non solo) al fine di beneficiare di servizi (ecosistemici) come ad esempio la presenza di determinate specie di insetti utili. Due parole su l’uso di preparati naturali da dare a orticole e frutteto.
Luigi Chiarezza
Francesco Il fatto che la food forest non e’ una scienza predefinita, ma un attività che da libero spazio alla propria interpretazione e bisogni, quindi con delle possibilità e risultati pressoché senza limiti. si parlasse un po meglio riguardo alla pianificazione di una food forest, cosa che ritengo importante
Mattia Mi è piaciuta la lista abbastanza estesa di piante per ogni pianta ci potessero essere elencate le caratteristiche principali, soprattutto di utilità in una food forest
Antonio molto bella come introduzione, piacevole scoperta di erbe che non conoscevo, chiara esposizione delle funzioni di alcune piante e spiegazione generale A livello tecnico mi da fastidio che faccia ombra e sia davanti lo schermo, e i colori siano poco corretti, evitare il giallo per esempio. sarebbe carino 2 parole iniziali per capire di cosa si parlerà.
Vale Tutto. Indicazioni su vivai con frutti antichi
Marcello Mi è piaciuto tutto perché spiegati in maniera chiara e professionale. Io stesso sto lavorando da dilettante appassionato su una food forest di 3 ettari. Quindi ho bisogno di informazioni Personalmente oltre che farti i complimenti e ringraziarti mi piacerebbe tanto continuare con questi video e ampliare e approfondire gli argomenti trattati
Marianna Introduzione ricca di spunti, chiara e sintetica, ma comunque ricca! Per un neofita un tema così ampio può scoraggiare, molto bello invece che il linguaggio semplice e il modo in cui vengono trattati i temi li presenta alla portata di tutti. Molto istruttivo e incoraggiante! Grazie! Vorrei approfondire come scegliere disposizione e densità di piante ai livelli più bassi della ff e di cosa tenere conto se si è nei pressi di un ecosistema già esistente (es. un bosco). Sarebbe utile poi conoscere quali sono gli errori più comuni in fase di progettazione per poterli evitare!
Manuel mi e piaciuta soprattutto la seconda parte perchè si andava più nel dettaglio sulle varie piante si fosse parlato di conosociazioni o quanto meno dei vari essudati che ciascuna pianta emette
Cesare La profonda conoscenza ed esperienza tecnica. Il fatto che custodisci questa sapienza. L amore per la natura. Lo schema su foglio per iniziare il progetto Si fosse parlato esplicitamente del principio di agricoltura arcaica semplice di caccia e raccolta

 

Copyright © Dandelion by Pexeto